Ti Trovi in Home > Comunicati
COMUNICATI

CAPANNA OFFRE A BERLUSCONI UNA "TERZA VIA": tra i domicliari e i servizi sociali, venga a lavorare alla FDG


CAPANNA OFFRE A BERLUSCONI UNA "TERZA VIA": tra i domicliari e i servizi sociali, venga a lavorare alla FDG - Versione Stampabile
   

Archivio Comunicati

 
05 agosto 2013 - Mario Capanna, presidente della Fondazione Diritti Genetici, scrive a Silvio
Berlusconi: “Non l’ho mai considerata “il Nemico”, la sua esperienza sarebbe preziosa per lo sviluppo di GenEticaMente, centro internazionale di ricerca scientifica partecipata.”



“Sig. Presidente, quanto segue non è una boutade, non è uno scherzo né, tantomeno,
una provocazione. Al contrario: è un’offerta sincera. Proviene da un Suo avversario politico, che non l’ha mai considerata “il Nemico”.

Così Mario Capanna, presidente della Fondazione Diritti Genetici, si rivolge a
Silvio Berlusconi in una lettera consegnata stamattina al Presidente del PDL e pubblicata sul sito della FDG, www.fondazionedirittigenetici.org

“Tra condannati (io per “reati” derivanti dalle lotte studentesche, di cui vado
fiero) ci si intende meglio – scrive Capanna - e dunque mi permetto di esporLe un ragionamento.”

“Restare chiuso per un anno in una delle Sue (sebbene sontuose) residenze – spiega
il Presidente della FDG - non ce La vedo. D’altra parte ha pubblicamente dichiarato che non intende ricorrere ai servizi sociali come un “delinquente comune”, e che non sente alcun bisogno di essere “rieducato”. Invece: provi a pensare di venire a lavorare alla Fondazione Diritti Genetici (che ho l’onore di presiedere e ha sede a Roma), dedicandovi qualche ora al giorno del Suo tempo”.

Capanna argomenta così quella che definisce “un’offerta sincera” rivolta al
Presidente Berlusconi: “Sarebbe ben di più di un generico servizio sociale, potrebbe occuparsi del nostro progetto strategico GenEticaMente, mirante a fare di Roma la capitale euromediterranea della ricerca scientifica partecipata. Avrebbe modo di mettere a frutto, per un fine nobile e di alto profilo, la Sua vasta esperienza di leader
politico e la molteplicità delle Sue relazioni nazionali e internazionali”.

“Se, come spero – conclude Capanna – prenderà in considerazione l’offerta, La prego di darmi un cenno di riscontro per tempo, in modo da prepararLe un ufficio funzionale e confortevole.”



Fondazione diritti genetici
Ufficio stampa e comunicazione
Simona Galasso
Cell. 349 3218071

Leggi il testo integrale della lettera







Ultimi Comunicati
OGM, bene decreto di stop, ora clausola di salvaguardia

Leggi Tutto »


OGM, BENE ADESIONE LORENZIN E ORLANDO AL DECRETO DE GIROLAMO, MA ORA CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA

Leggi Tutto »


Siamo sicuri che Fidenato sia stato l’unico ad aver seminato mais transgenico? Allarme coltivazioni illegali anche in Veneto, Lombardia, Piemonte.

Leggi Tutto »


OGM, DOPO LA SEMINA ILLEGALE IN FRIULI, A CHE PUNTO E’ LA PROCEDURA PER LA CLAUSOLA DI SALVAGUARDIA?

Leggi Tutto »


  Fondazione Diritti Genetici Via Alessandro Torlonia 11 - 00161 - Roma
tel. (0039) 06 86 38 49 41 fax (0039) 06 86 39 13 15 info@fondazionedirittigenetici.org
P.IVA 09465171008
Cod.Fisc. 97429470582
  genet
La Fondazione Diritti Genetici
è membro di Genet
 
facebbok rss feed biotecnologie
Versione Inglese
Versione Spagnola
Versione Portoghese
Versione Araba