Ti Trovi in Home > Area Ricerca > Osservatorio Agrobiotecnologie
OSSERVATORIO AGROBIOTECNOLOGIE
Analisi scientifica delle richieste di autorizzazione alla commercializzazione di nuovi OGM presentate agli Stati membri dell’Unione Europea.

agrobiotech Settore di ricerca: governance e government dell’innovazione

agrobiotecnologie biotecnologieVai alla pagina Web del progetto




L'Osservatorio agrobiotecnologie (Oa) è un progetto avviato dal Consiglio dei diritti genetici nel 2004 con un duplice fine: monitorare le attività istituzionali relative alle nuove richieste di commercializzazione di piante geneticamente modificate (GM) presentate in Europa e promuovere la partecipazione del pubblico ai processi decisionali, sia attraverso la verifica dell’adeguatezza degli strumenti messi a disposizione dalla pubblica amministrazione, sia attraverso l’implementazione di strategie e strumenti volti a coinvolgere attivamente il pubblico. Intende inoltre controllare dal punto di vista scientifico la qualità dei dati forniti a supporto delle richieste di commercializzazione relative a piante GM rivolte alla Commissione europea (notifiche), sulle quali realizza specifici rapporti tecnico-scientifici. Gli oltre 20 rapporti già redatti, insieme a tutte le informazioni raccolte da varie fonti (Dossier tecnici della notifica, Bibliografia disponibile, brevetti, ecc..), sono stati ordinati in una specifica banca dati e resi accessibili sul sito della Fondazione.
I referenti del progetto sono i singoli cittadini, la società civile organizzata, i principali soggetti della filiera agrolimentare, ivi compresi i consumatori, nonché settori della comunità scientifica e della pubblica amministrazione, che vengono costantemente aggiornati dell'apertura di ogni momento di partecipazione, della pubblicazione dei propri rapporti e delle proprie osservazioni inviate alla Commissione. Le attività dell'Oa hanno determinato anche la redazione e pubblicazione di articoli scientifici e pareri tecnici, nonché la partecipazione a congressi e seminari.

Ricercatori: Giuseppe Lauria (Fondazione Diritti Genetici)



I Progetti dell'Area Ricerca
biosafety
Biosafety Scanner
osservatorio agrobiotecnologie
Osservatorio Agrobiotecnologie
psx2
PSx2 – Participatory science and Scientific participation
psx2
CREPE - Ricerca Cooperativa sulle Questioni Agroambientali in Europa
codex alimentarius
Codex Alimentarius: uno sconosciuto nel piatto
grano o grane
Grano o Grane
vite vita
Vite Vita
ogm alimentazione
Organismi geneticamente modificati ed alimentazione: valutazione
degli effetti diretti sull’ospite e sulla microflora intestinale
mangimi ogm Mangimi Liberi da OGM
tracciabilità
Tracciabilità dei transgeni nell'alimentare
normativa ogm Confronto Normativa USA - UE


  Fondazione Diritti Genetici Via Alessandro Torlonia 11 - 00161 - Roma
tel. (0039) 06 86 38 49 41 fax (0039) 06 86 39 13 15 info@fondazionedirittigenetici.org
P.IVA 09465171008
Cod.Fisc. 97429470582
  genet
La Fondazione Diritti Genetici
è membro di Genet
 
facebbok rss feed biotecnologie
Versione Inglese
Versione Spagnola
Versione Portoghese
Versione Araba